VERGOGNA! NON SI RISPARMIA SULLA SICUREZZA DEI BAMBINI!!!!!

05 feb, 2017

L’Autorità anticorruzione boccia il bando per la Rodari: ribasso eccessivo e subappalti sospetti.
Questo è quanto emerge al termine delle indagini sul crollo avvenuto alla scuola Rodari di via XXV aprile a Nichelino lo scorso 11 ottobre quando si staccò un pezzo di controsoffitto e i calcinacci colpirono una bambina di 9 anni.
I finanzieri del Nucleo Anticorruzione della Guardia di Finanza hanno terminato il loro lavoro e inviato ad Anac una lunga e dettagliata relazione che apre pesanti interrogativi sulla gestione dell’appalto di manutenzione degli edifici pubblici finito al centro delle accuse dopo il crollo. (Ricordiamo le battute fuori luogo e le risate del Sindaco all’avvio della richiesta di indagini)
Ma come è possibile che da una base d’asta stabilita dal Comune per i lavori di 620 mila euro, l’offerta vincente sia stata di 444 mila euro?
Vogliamo sottolineare come questa amministrazione si sia sempre detta interessata ai problemi delle scuole, così tanto da appaltare al massimo ribasso la SICUREZZA nelle scuole e dei bambini!!!!
Solo poche settimane fa ci è stato segnalato il distaccamento di una porta del bagno alla De Amicis che non ha avuto conseguenza grazie al provvidenziale intervento di una maestra. Ed ancora la situazione della Walt Disney dove le temperature delle aule continuano ad essere tropicali: 26-27 gradi in aula.
Ed ancora assenza di porte nei bagni dei bambini della De Amicis.
Queste e altre situazioni saranno oggetto di interrogazioni al prossimo consiglio comunale.
Ricordiamo che deve essere garantito il diritto allo studio nelle migliori condizioni.
Su questo non tollereremo oltre e siamo pronti a fare in modo che i riflettori siano sempre accessi fino a quando tutte le scuole del territorio non saranno messe in sicurezza.
Sindaco e assessore non sono politici di primo pelo e dovrebbero sapere che gran parte delle strutture scolastiche sono dotate di impianti obsoleti e evidenti deficit di isolamento e coibentazione termica e pertanto si pensi ad investire di più nelle scuole!
Noi, continuiamo e continueremo a vigilare e porre domande, come fatto durante l’ultimo consiglio comunale dove abbiamo fatto presente al Sindaco Tolardo e a tutta la Giunta della situazione delle nostre scuole che non è affatto migliorata.
VERGOGNA!

#M5SNichelino
Antonella Pepe
Paolo Biasiol
Francesca Giunta
Palmira Convertini



Articolo pubblicato su “La Stampa” del 04/02/2017 di G. Legato


Autore

Articoli Correlati

Lascia un commento